Kairosblog | Giuliano Poletti: un uomo, un perché
Not earlier. Not later. Just now | Il blog di Antonio Grizzuti
grizzuti, blog, kairos, kairosblog, economia, società, religione, foglio, semeion, ecclesia
15762
single,single-post,postid-15762,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-10.1.1,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive

Giuliano Poletti: un uomo, un perché

21126726102_cdf2fc3ec8_b

Giuliano Poletti: un uomo, un perché

Giuliano Poletti è nato a Imola il 19 novembre 1951. Conseguito il diploma di perito agrario, in gioventù ha esercitato l’attività di tecnico agricolo. Nel 1975 viene eletto consigliere comunale a Imola. Successivamente ha ricoperto l’incarico di assessore alle attività produttive e di consigliere provinciale a Bologna (fonte: pagina ufficiale del Ministero).

Nota a margine del curriculum: un uomo, un perché.

Da quando nel febbraio 2014 l’ex premier Matteo Renzi lo convocò a Palazzo Chigi per guidare le redini del dicastero del Lavoro e delle Politiche Sociali non si è fatto sfuggire occasione per sfoderare perle di saggezza.

Ecco la Top Three:

Continua con l’articolo originale